La Nuvola Rosa

La Nuvola Rosa è un’iniziativa socio-culturale che si è svolta a Firenze dal 16 al 18 maggio 2013, che attraverso eventi, seminari, workshop e una piattaforma digitale ricca di interviste, approfondimenti e ricerche, si pone l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica  sull anecessità di colmare il divario di genere nel campo della scienza , della tecnologia e della ricerca, fattori chiave per lo sviluppo e la crescita economica del nostro Paese

www.lanuvolarosa.it
 

Stimolare le ragazze a intraprendere studi universitari a indirizzo scientifico e ad ambire a carriere professionali in ambito tecnologico significa andare verso una società in cui uomini e donne saranno equamente presenti ai vertici delle istituzioni e delle imprese, partecipi in egual misura alla crescita e al progresso dell’Italia.

La Nuvola Rosa coinvolge stampa, influencer, imprese, istituzioni, mondo accademico e le studentesse universitarie e degli ultimi due anni delle scuole superiori.

La Nuvola Rosa è un progetto di Responsabilità Sociale promosso da Microsoft Italia in collaborazione con il Comune di Firenze, UN Women, UNESCO, ITU, Asus, Avanade, The Boston Consulting Group, UniCredit e Telecom Italia e patrocinato dal Dipartimento per le Pari Opportunità, il Comune di Firenze, la Provincia di Firenze e la Regione Toscana.
La Nuvola Rosa è nata con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di colmare il divario di genere nel campo della scienza, della tecnologia e della ricerca e spingere le ragazze a intraprendere percorsi di formazione tecnico-scientifici.
La cultura dell’innovazione, in cui la tecnologia gioca un ruolo chiave, è infatti motore per lo sviluppo e la crescita economica del nostro Paese ed è determinante affinché le donne possano raggiungere posizioni di leadership all’interno delle organizzazioni pubbliche e private.
La prima edizione de La Nuvola Rosa si è svolta a Firenze il 16, 17 e 18 maggio 2013 e ha visto la partecipazione di stampa, influencer, istituzioni, mondo accademico e studentesse universitarie e degli ultimi due anni delle scuole superiori.
L’obiettivo è di continuare questo percorso di sensibilizzazione affinché sia davvero possibile colmare il divario di genere e creare condizioni favorevoli perché le ragazze sviluppino il proprio potenziale sfruttando al meglio le infinite possibilità che la tecnologia può offrire.
  

L’evento:

Giovedì 18 maggio

La conferenza di apertura de La Nuvola Rosa si è tenuta a Palazzo Vecchio nel Salone dei 500.
All’evento hanno partecipato Cristina Giachi - Assessore all’Educazione, Università, Giovani, Europa e Pari Opportunità del Comune di Firenze -, Carlo Purassanta - Amministratore Delegato Microsoft Italia -, Jacky Wright - Vice President, IT Strategic Enterprise Services, Microsoft Corporation -, Sarah Parkes - Chief Media Relations & Public Information, ITU -, Andrea Giovenali - Amministratore Delegato di Nextplora.
A seguito di questi interventi si è aperta una tavola rotonda moderata dalla giornalista RAI Maria Concetta Mattei, con i Panelist delle aziende partner: Laura Prislei - Chief Information Officer, Ragioneria dello Stato, Ministero dell’Economia e delle Finanze -, Paola Profeta - Professoressa di Scienza delle Finanze, Università Bocconi -, Marinella Soldi - Amministratore Delegato Italia e Southern Europe, Discovery Networks -, Anna Di Silverio - Direttore Generale Avanade Italia -, Andrea Galbiati - Country Manager Asus Italia -, Maurizio Beretta - Head of Identity & Communications UniCredit -, Marcella Logli & Public Relations Telecom Italia.
Ha chiuso i lavori il Presidente del Forum PA, Carlo Mochi Sismondi.
La conferenza d’apertura dedicata alle studentesse si è tenuta nell’Aula Magna dell’Università di Firenze e ha visto la partecipazione di Alberto Tesi - Rettore Università degli studi di Firenze -, Silvia Candiani - Marketing and Operation Director, Microsoft Italia -, Alice Mado Proverbio - Professoressa di Neuroscienze congnitive, Università di Milano-Bicocca -, Vikki Leach - Director Diversity & Inclusion, Avanade -, Amalia Finzi - Professoressa di Ingegneria Aerospaziale, Politecnico di Milano -, Sonia Bahari - Chief of Section for Science Policy and Reform and Executive Secretary of the L’Oréal/UNESCO International Awards For Women in Science -, Monica Regazzi - Partner & Managing Director, The Boston Consulting Group.

Venerdì 17 maggio

La giornata è stata interamente dedicata alla formazione, oltre una ventina i seminari offerti suddivisi in quattro aree tematiche: EmpowerHER - per approfondire le soft skill fondamentali utili a conquistare un ruolo nel mondo del lavoro, dall’autostima all’empatia, dall’identità alla comprensione delle organizzazioni.
TecHER - per conoscere le tecnologie di ultima generazione e comprendere come la conoscenza di Digital, Social Media e sviluppo di applicazioni siano fondamentali per ottenere un lavoro. InspirHER - per entrare in contatto con Role Model, nazionali ed internazionali, che hanno messo a disposizione la loro esperienza per far comprendere alle giovani donne che è assolutamente possibile riuscire a perseguire i propri obiettivi, conciliando la sfera personale con quella professionale, anche grazie alla tecnologia, che oggi offre strumenti che consentono maggiore flessibilità rispetto a vincoli di spazio e di tempo. EmployHER - per imparare a scrivere un CV e diffonderlo sulla rete, per affrontare un colloquio di lavoro e conoscere i profili più ricercati dal mercato.

Sabato 18 maggio

Matteo Renzi - Sindaco di Firenze -, ha aperto la conferenza di chiusura all’Auditorium di Sant’Apollonia che ha visto gli interventi di Monica Rancati - HR Senior Director di Microsoft WE e Stefano Epifani - Professore Scienze della Comunicazione, Università La Sapienza di Roma.
A seguire una tavola rotonda sul passaggio dall’Università al mondo del lavoro, moderata da Alessandro Lucchini - Professore di web writing, IULM Milano e co-fondatore di “La palestra della scrittura”, con la partecipazione di Beate Berns - Vice President HR EALA, Avanade -, Gioia Ferrario - Recruiting Director, The Boston Consulting Group -, Rafaella Mazzoli - Executive consultant, Egon Zehnder -, Claudio Soldà - Segretario Generale, Fondazione Adecco -, Manuela Lavezzari - Marketing Manager, Asus -, Ignazio Farina - HR Manager, Direzione Network centro-nord, UniCredit.
L’ospite d’onore di questa giornata è stata Mrs. Kerry Kennedy - Presidente del Robert F. Kennedy Center for Justice & Human Rights con un discorso ispirazionale dal titolo “The future lies in the hands of women that have the courage to dream”.

Per maggiori informazioni visita il sito www.lanuvolarosa.it